Questo sito contribuisce alla audience di

Subscribe to Feed Home Page

Feed Home Page

19 Ott 2015
Camere da letto dall'atmosfera vacanziera

Bedroom.jpg

Un tocco pop-pastellato e atmosfere rustiche, tende morbide velate e zanzariere fluttuanti. Basta poco per ricreare atmosfere vacanziere, per permetterci di addormentarci tra le braccia di Morfeo e risvegliarci avvolti da candide luci naturali. In camera da letto adoro le nuance pastello, il legno ed il lino, i libri e le piante.

Bedroom2.jpg

7d4a5a87bf1fa971515cd2edbb8fb3d3.jpg

bed-met-klamboe.jpg

SFDAF0EE6E85E0A4651BB38DDBD8A0BA83B.jpg

slapen-opbergen1.jpg

TDC.Yumeko_02.jpg

TDC.Yumeko.jpg

Credits: Pinterest

15 Ott 2015
Blogger day: una giornata alla scoperta di Danhera Italy

IMG_5449 copy copy copy_0.jpg

Ogni volta che mi dedico alla scoperta di una nuova realtà provo a liberare la mente da qualunque tipo di aspettativa, per lasciarmi travolgere dalla novità. Questa volta avevo già testato un paio di prodotti specifici, approfondito la storia del brand e realizzato un'intervista (qui) con la fondatrice Daniela Ciaffardoni. Pensavo quindi che il Blogger Day non avrebbe riservato per me altre preziose sorprese - ma mi sbagliavo.

IMG_5487 copy_1.jpg

L'aspetto che più mi ha colpita di Danhera Italy è stato quello umano. Daniela, mente e cuore del progetto, ci ha accolte con un'energia contagiosa, trasmettendoci una passione che vive ancora dentro di me. I suoi prodotti raccontano un mondo positivo, vissuto attraverso fragranze che rievocano sensazioni ed emozioni che arricchiscono la vita di ognuno di noi.

Ad ispirare il sogno di Danhera Italy è Hera, divinità che compone il nome del brand. Attraverso un intenso percorso olfattivo abbiamo vissuto ad occhi chiusi le emozioni che hanno dato vita alle fragranze delle collezioni White e Black, un percorso che nasce con Innocentia, dove la morbida voluttuosità del talco evoca abbracci materni incontaminati, fino ad arrivare a Sovrana, che rappresenta una donna matura, passionale ed estremamente raffinata.

IMG_5490 copy_0.jpg

IMG_5501 copy_0.jpg

In base ai contenuti da noi trattati siamo state associate ad una particolare linea di prodotto, che abbiamo poi testato e approfondito in diretta insieme a Daniela. Io mi sono concentrata sul tema dell'Arredo olfattivo, inebriando i miei sensi con le ultime seducenti fragranze nate: Arzanà, Infinito e Sovrana. Federica Piccinini (Sweet As A Candy) ha invece provato la performante linea Home Purity Baby, mentre Nicoletta Reggio (Scent of Obsession) si è dedicata all'Home Fragrance, associando alle fragranze il nome di storici brand di moda. Infine Elena Schiavon (Impulse Mag) ha testato per noi l'elegante ed efficace linea Home Purity Royal.

IMG_5515 copy_0.jpg

IMG_5517 copia copy_0.jpg

IMG_5527 copy_0.jpg

Per l'ingresso della mia nuova casa milanese ho scelto l'accogliente fragranza Desìo:
"Il desiderio è movimento e piacere, con un colore caldo e avvolgente. L'aroma è fruttato, dai sensuali richiami di terre del Mediterraneo bagnate dal mare. Agrumi dal profumo intenso avvolgono l’atmosfera. Il gelsomino e la rosa si mescolano al muschio. Un desiderio celato, che fluttua nell'aria come promessa di un Antico Amore. Un cuore floreale che si irradia fino a confondersi con una base muschiata, legnosa. Il ricordo olfattivo fresco, energico di un ambiente marino circondato dai fiori e dalla forza ispiratrice della natura".

IMG_5546_1.JPG

Oltre alle fragranze olfattive, Danhera Italy offre prodotti cleaning dall'altissima perfomance e dalla minuziosa ricerca. Tutti i prodotti Home Purity sono efficaci, privi di tossicità e coloranti (quindi adatti anche alle pelli più sensibili), ma soprattutto concentrati e quindi duraturi. L'immediata identificazione del prodotto ne facilita la categorizzazione, poichè ogni articolo porta il nome della funzione che svolge. Io sono diventata letteralmente dipendente dal Detergente per piatti al cedro del Cilento n'51 e dallo Sgrassante multiuso alla Pesca Nettarina n'52!

IMG_5583 copy.jpg

E' stata un'esperienza positivamente costruttiva, che mi ha permesso di confrontarmi con una realtà in continua evoluzione, basata su valori universali come passione, umanità, creatività e ricerca. Ho scoperto un universo ideale, che mi aiuterà a prendermi cura della mia casa e nello stesso tempo di me stessa.

IMG_5597 copy_0.jpg

Il mio consiglio per voi è autentico ed è quello di lasciarvi ispirare da Danhera Italy. Visitate il sito www.danhera.com per scoprire tutte le collezioni e i prodotti dedicati al benessere dell'ambiente in cui vivete e non dimenticatevi di inserire VIOLETWOOL nel campo codice coupon per godere dello sconto del 15%! Sarò felice di aiutarvi a scegliere i prodotti adatti alle vostre esigenze, ma soprattutto sono entusiasta di aver avuto la possibilità di introdurvi un'azienda tanto talentuosa e ambiziosa!

PROMO VIOLETWHOOL_1.jpg

12 Ott 2015
Un rituale di bellezza firmato Sephora

1_3.JPG

Ieri sera, mentre il 70% della popolazione italiana femminile aveva gli occhi gonfi guardando Titanic, ho deciso di dedicarmi del tempo nel tentativo di sgonfiare i miei di occhioni. Arduo tentativo per una che come me ha occhiaie sempre più orgogliose, ma si è rilevata un'esperienza divertente, piuttosto efficace e decisamente indolore.

Ho testato una delle nuove maschere viso in tessuto firmate Sephora, insieme ad una Eye Mask patch specifica per il contorno occhi. La scelta è ovviamente super ampia, ma per me non è stato difficile decidere:

1. Maschera viso in tessuto al Melograno, ad azione defaticante e energizzante.
2. Fiber Eye Mask Pearl, ad azione illuminante.

Ho lasciato agire la maschera in tessuto per 15 minuti e al termine dell'applicazione ho massaggiato l'inevitabile presenza del prodotto in eccesso fino a farlo assorbire completamente. Il risultato è stato piacevolmente rifrescante, ho sentito la pelle più tonica e decisamente più radiosa. Ho poi deciso di lasciare agire l'Eye Mask soltanto per 10 minuti, perchè il mio contorno occhi è piuttosto delicato e devo quindi prestare più attenzione. Il prodotto non ha tradito le mie apettative, avevo voglia (e bisogno) di illuminare il mio sguardo e l'efficia di queste piccole maschere-patch è stata sorprendente!

visual girls sephora_1.jpg

Con la speciale formula 1+1=3 è possibile acquistare 3 maschere della stessa tipologia (3 maschere per il viso o 3 per il contorno occhi) al prezzo di 2! Divertente no? 

12 Ott 2015
Segnaposti originali per una tavola che si ispira all'alfabeto

IMG_5649.JPG

Il pranzo della domenica è per noi un sacrosanto appuntamento settimanale. Posso confidarvi di vivere a Milano cinque giorni a settimana, perchè non esiste venerdì in cui io non prepari la mia valigina diretta in Romagna. Ma come potrei rinunciare al pranzo romagnolo della domenica, il cui menu prevede - in quantità indefinibili - tagliatelle al ragù della nonna, piadina da farcire a piacimento, strozzapreti pasticciati (i miei preferiti), cappelletti ripieni, galletto arrosto, castrato, carne ai ferri con qualsiasi tipo di verdura gratinata, torte salate commoventi, ciambella, zuppa inglese, mascarpone, crostata?

Niente rinunce. La mia è una meravigliosa famiglia allargata e la nostra tavola non accoglie meno di quindici persone ogni domenica. Lavoro di squadra ovviamente, e ad ognuno di noi spetta un preciso posto in tavola. Mia mamma ha infatti deciso di collezionare questi deliziosi piattini da antipasto firmati ilaria.i, ognuno dei quali presenta l'iniziale dei componente della famiglia! I posti sono assegnati, non ci resta che cercare la lettera giusta!

IMG_5754.JPG

abcspecial01.jpg

Ilariai_Card_Abc.jpg

Credits: Maria Vicini & ilariai.com

09 Ott 2015
Una casa che profuma di natura

SFD07C3E877C9174112BD138673368CFEA5.jpg

Una luce travolgente che si fonde all'odore della carta stampata invecchiata e del legno di una corcice dimenticata e ritrovata. Il cigolio di una sedia a dondolo che accoglie i pensieri e quello della pelle di una poltrona verde che avvolge l'anima. Questo luogo sembra talmente silenzioso da incorporare il cinguettio degli uccelli e il frastuono delle macchine in strada, così da riempirsi di lontani rumori per farci sentire al sicuro. Una casa capace di sedurre e cullare i nostri più intimi desideri, o perlomeno i miei.

SFD92F5F076ECAA476C9ED5A9EB41BB6FE1.jpg

SFDC00E89C172D949C0AEA6DA92E1F5C9C2.jpg

SFD6C1975D6139D4EC181546AB52CE3AA6A.jpg

SFD4CF545AFA54D4AD7A3CD7B6A4BE60EBB.jpg

SFD06DE597501B343B596A2C60C6AE781B5.jpg

SFD27E94E8E3CDC4E17A6B9A7B5E427591A.jpg

SFDC3264203FEAB4FB0B06A8C7F58AEF7B5.jpg

Credits: Stadshem

25 Set 2015
Una romantica maison parigina che vive da oltre 300 anni

1_40.jpg

"E' possibile ascoltare i gabbiani sorvolare la Senna dal salotto, per poi godere di una modesta e quotidiana dose di luce diffusa tra le mura di ogni stanza" - e non solo. Costruita nel 1650, questa romantica dimora francese è stata completamente ristrutturata dai suoi nuovo inquilini Lucille e Charles, che hanno ricreato per la loro famiglia una dimensione semplice, autentica e accogliente. La luce è la vera protagonista degli interni di questo luogo ed è anche uno degli aspetti che più mi affascina di una casa. Dopo più di 300 anni questa location rivive una vitalità contagiosa, un'intima e timida accoglienza, un mix vintage-contemporaneo che non potrebbe essere più equilibrato. A me piace da impazzire, a voi?

2_37.jpg

3_32.jpg

4_33.jpg

5_30.jpg

6_30.jpg

7_21.jpg

8_14.jpg

Credits: Lucille Gauthier-Braud 

18 Set 2015
10 soluzioni per rinnovare la cucina con le piastrelle

4edf0ad25fc38a673aa18eefad892185_0.jpg

La cucina è uno dei luoghi più vissuti della casa. Quella di mia mamma è per me - oltre a un luogo di delizie culinarie - la stanza che più mi piace condividere insieme a lei e a mia sorella una volta tornata a casa, per una scorpacciata di caffè, chiacchiere e buon umore. Su Pinterest ho raccolto dieci ispirazioni che inseriscono in cucina un elemento super operativo: le piastrelle.

Sì al total white ma anche al patchwork esuberante, per uno stravolgimento degli interni elegante e a basso costo. Le piastrelle in cucina sono ideali per ottenere una massima igiene, sono pratiche da pulire e sono decisamente accattivanti. Queste le mie proposte, convincono anche voi?

2884b154caea4916af49419b93a35ea4.jpg

5e67a4f33c3abc0a2712228d381b51b4.jpg

9e4492a387e8b043f6fc3d031b5a142f.jpg

9ea228f9c8e31c7f545ae0ae5b388b4b.jpg

9227ea9a07b84a853711f4c9373688ec.jpg

71464e46d5cdb573dc93d9a071af094a.jpg

cb4296a448bd8d28f68f5f63257bd35b.jpg

fec3c3cc0df2cfbecda1715ab6b0861b.jpg

Kithen-Open-Shelves-2.jpg

Credits: Pinterest

15 Set 2015
Danhera Italy, i primi cosmetici per la casa

1_38.jpg

Avete mai acquistato cosmetici per la vostra casa? Io in questo preciso momento ne ho qualcuno tra le mani, insieme al prezioso invito ad un Blogger Day dedicato proprio alla cura della casa - gustosissimo pane per i miei denti. Sarò sincera, non mi sono mai preoccupata di comprare uno smalto per il mio pavimento ma, dopo essermi documentata sul mondo Danhera Italy e soprattutto dopo aver intervistato la fondatrice del marchio Daniela Ciaffardoni, ho deciso di condividere con voi tutto quello che mi è stato trasmesso un po' a parole e un po' per osmosi.

DANHERA Italy è la prima e-boutique Home Care Made in Italy, uno store esclusivo di prodotti eco-friendly specifici per la cura della casa, del bucato e per l’arredo olfattivo di interni e lei è l'ideatrice di questo universo profumato.

2_35.jpg

Vi presento Daniela. Una donna sognatrice, con i suoi sogni custoditi in un cassetto e la profonda voglia di condividere e comuncare a tutto il mondo la bellezza del suo mondo. E' un'imprenditrice molto preziosa, che ha scelto di esprimersi attraverso prodotti performanti, efficaci e rivisitati in chiave contemporanea, capaci di regalare nuove emozioni alla vita quotidiana delle persone.

Che cosa ha ispirato e continua ad ispirare la sua creatività?
«Molti dei miei sogni e della mia immaginazione si nutrono delle leggende e dei miti. Sono un'appassionata ricercatrice della mitologia classica, quel tempo in cui le realtà originarie e il tempo primordiale rendevano palpabile il sovrannaturale agli umani e gli avvenimenti del mondo intero erano sono in relazione con il mondo sovrannaturale superiore. Ciò che ha sempre catturato il mio interesse è poi la relazione tra le azioni umane, il sentire dell’uomo, il suo rapporto con la natura, l’esperienza e il ruolo tra il visibile e l’invisibile. La ricerca delle verità ancestrali della vita».

mondodanhera-1.jpg

Qual'è la fragranza che inebria le pareti della sua casa?
«La mia casa racconta molte cose di me. Parla della mia vita, della mia famiglia, dei miei progetti e anche dei sogni che rincorro. Ogni ambito della casa è vestito di un’atmosfera che racconta delle cose o degli stati d’animo diversi, che fluttuano e si muovono con libertà, che vivono con me. In questo periodo di fine estate mi piace essere accolta all’ingresso da INFINITO, una creazione di note marine e muschiate che, oltre a ricordarmi le profondità degli abissi, mi annuncia il preludio della terra profonda, dei legni autunnali, di corteccia di terra e di intensità.
Nel living amo circondarmi di atmosfere di PRETIOSA, un bouquet elegante di pepe rosa e una rara orchidea reale. Nella zona notte alterno le carezze di NIMFA agli abbracci di INNOCENTIA, due composizioni che mi accolgono verso il riposo grazie alle tenerezze e la morbidezza del talco avvolto di sandalo.
C’è un altro ambito invece, quello in cui nascono e prendono vita i pensieri più profondi ed inconfessabili, uno spazio della casa che non condivido facilmente con l’esterno e dove mi accompagna per lunghi periodi KIRCE, un profumo che amo particolarmente e che mi aiuta a scavare nel profondo».

5_29.jpg

In merito alla fusione del suo progetto con l'interior design, potrebbe raccontarci la sua esperienza alla Biennale di Venezia?
«Per DANHERA Italy la 14th International Architecture Exhibition della Biennale di Venezia è stata una esperienza straordinaria. Grazie all’attenzione e alla sensibilità dello studio di architettura Spacelab, curatore dell’evento “State of Exception”  della sezione di Monditalia, mi è stato espresso il desiderio di intercettare nuove idee di futuro di “arredo e di design“. Nuovi equilibri, nuove dimensioni in cui far convivere in armonia tutti sensi e quindi anche la possibilità di vestire, esprimere, arredare, ambienti e spazi anche con l’olfatto. Così è nata ARZANA’ (termine che indica l’antico nome in dialetto Veneto dell’Arsenale di Venezia), un Blend di note ozonate miste ai misteri dell’oriente che ha accompagnato le atmosfere speciali di questo work shop in cui architetti di fama internazionale si sono interrogati sul passato, sul presente e quindi sul futuro dell’architettura. Per questa occasione assolutamente unica, DANHERA Italy ha realizzato una pregiata versione eau de parfum Body dello stesso profumo d’ambiente Arzanà, come Gift per i relatori e gli ospiti internazionali dell’evento.
Vi è stato poi un altro incontro per me molto prezioso in questa occasione, che ha dato vita nuovo progetto al quale sto lavorando e che a primavera porterà a far rivivere un’opera d’Arte esposta nella stessa Edizione della Biennale... Ma non voglio svelarvi altro».

4_32.jpg

Quali sono i suoi sogni nel cassetto per il futuro di Danhera?
«I sogni sono tanti, così come i desideri che animano la mia vitalità. Sogno di continuare a realizzare delle composizioni che possano arricchire di benessere e bellezza la vita delle persone. Sogno di portarLe in giro per il mondo e di far parlare con emozione della grandezza del Made in Italy».

Che cos'è per le lei la bellezza?
«Armonia e benessere e profumi ispirati dall’amore di una Dea».
 
Che cosa la lega (che cosa la affascina del) al mondo del design?
«L’emozione delle forme, l’emozione delle atmosfere, il rigore delle linee e la rotondità dei pensieri».

6_29.jpg

Venerdì 9 Ottobre parteciperò insieme ad altre tre dolcissime amiche (Elena Schiavon, Federica Piccinini e Nicoletta Reggio) al Blogger Day firmato Danhera Italy, una giornata dedicata alla presentazione della nuova collezione Home Purity. Scopriremo lo showroom di DANHERA Italy e finalmente toccheremo con mano l'essenza di questa grande azienda italiana, che ha l'obiettivo di trasmettere la bellezza come valore universale!

Credits: Danhera Italy

14 Set 2015
A tavola con H&M Home

1_37.jpg

Probabilmente qualcuno di voi si sarà accorto che da circa un paio di settimane il sito GraziaCasa.it non è più aggiornato. Con il lancio del nuovo Grazia.it abbiamo infatti inaugurato il canale Casa, dove continueremo a condividere quotidianamente articoli di Design e arredamento d'interni. Tra i miei ultimi suggerimenti vi è il pezzo dedicato a Le nuove ispirazioni per la tavola d'autunno, grazie al quale ho ricercato le ultime tendenze per la tavola e quindi apprezzato i set table realizzati da H&M Home.

2_34.jpg

Alcune proposte trasmettono un chiaro messaggio nostalgico nei confronti di una ormai lontana estate, accompagnato dall'introduzione di qualche timido elemento autunnale. Altre ambientazioni invece cambiano decisamente stagione e la palette settembrina introduce l'autunno con raffinata eleganza. Il blu e il verde sono riproposti nei complementi d'arredo così come sui muri di casa, e l'atmosfera diventa sempre più accogliente. Su H&M Home potrete acquistare tutti gli articoli proposti in queste soluzioni, suddivisi per stile o per concetto! Buono shopping!

3_30.jpg

4_31.jpg

5_28.jpg

6_28.jpg

7_20.jpg

8_13.jpg

Credits: H&M Home

09 Set 2015
Un open space mansardato dall'accoglienza scandinava

1_36.jpg

Un progetto Urban Style dal sapore nordico in una vecchia soffitta abbandonata e impolverata. In Polonia, a Gliwice, gli architetti di Superpozycja Studio hanno ricreato un moderno e confortevole open space all'interno di una vecchia mansarda ristrutturata. 

Nella zona living il colore bianco illumina l'ambiente e gli unici dettagli che risaltano sono le travi in legno originali e gli infissi delle finestre di un colore naturale lucido. Il design scandinavo si rifugia negli arredamenti e la parete di mattoni è rivestita con intonaco bianco.

2_33.jpg

3_29.jpg

La zona notte è invece collocata sul soppalco e raggiungibile attraverso una scala a chiocciola. Il bagno presenta una parete in mattoni scura ed il piano del lavandino è un'asse di legno grezzo trattato, bellissimo. Anche al piano superiore è la luce naturale la vera protagonista che, pentrando dalle grandi finestre del tetto, si diffonde all'interno della mansarda in maniera dolce e sensuale.

4_30.jpg

5_27.jpg

6_27.jpg

9_8.jpg

11_2.jpg

Credits: Przemek Skòra

Pagine

Iscriviti a Blog Newsletter