Questo sito contribuisce alla audience di

Subscribe to Feed Home Page

Feed Home Page

18 Nov 2016
Natale 2016: 10 regali per gli amici da comprare subito su Anthropologie

copertina copia.jpg

Quello di Anthropologie è lo shop online che preferisco in assoluto. La sezione "House & Home" mi fa impazzire, perché riserva una selezione interminabile di articoli irresistibili. Ho associato ognuno di questi oggetti ad un'amico/a al quale mi piacerebbe farlo trovare sotto l'albero, anche se a dire la verità sono io che vorrei poterli scartare tutti il 25 Dicembre. C'è chi ha un crash per tutto ciò che è a forma di ananas, chi invece ha sempre il cellulare scarico, oppure chi sogna ad occhi aperti più che chiusi.
Questa è la mia micro selezione di regali di Natale per i miei più cari amici che forse assomiglieranno anche ai vostri. Io ormai li ho nominati e dovrò quindi ricorrere ad una valida alternativa, voi invece potrete riconoscere quale di questi oggetti associate ai vostri di amici e riempire il carrello di felicità. Buono shopping natalizio!

1. Ananas Trinket Dish & Clips - $ 18
1ananas.jpgC'è soltanto una persona (favolosa) alla quale penso guardando questo piattino in ottone a forma di ananas: Martina, l'amica più dolce. Come direbbe lei, ha un vero e proprio crash con tutto ciò che è a forma di ananas. Probabilmente lo posizionerebbe sul comodino come porta anelli e braccialetti ed io saprei per certo di averla fatta felice.

2. Belle Calligraphy Starter Kit - $ 30
2calligrafia.jpgLe più belle lettere (d'amore e non) che io abbia mai letto sono state scritte dalla sua mano ed io non potrei che regalare alla mia Francesca questo kit, per incitarla a scrivere ancora una volta nero su bianco le sue più romantiche riflessioni.

3. Triple C Power Card Ultra Thin Charger - $ 36
7caricatore.jpgA chi non serve una batteria di scorta, penserete voi. Ma a chi più dell'Ale? Si è appena trasferita a Londra e tra un caffè a Notting Hill e una passeggiata in Columbia Road fa sempre comodo avere un alleato della batteria che ci permetta di non perdere nemeno uno scatto memorabile.

4. Wise Words 17-Month Planner - $ 44
4Monthly calendar.jpgLa mia compagna di banco è la migliore che potessi desiderare di avere ed io e lei condividiamo ogni giorni la "maniacalità" per l'ordine del calendario. Questo è delizioso e a lei piacerà senza ombra di dubbio, vero Giulia?

5. Little Quote Jar - $ 44
6quotejar.jpgQuesto è uno di quei regali da dedicare all'amico più sognatore della storia. Lui non solo trova per te la parola giusta in qualsiasi momento, ma è anche quel genere di amico che ti chiede "come stai?", che ti racconta di essere felice per i tuoi successi e che gioisce della sua positività trasmettendotela per osmosi. Francesco è un raggio di sole per me.

6. Bronzed To-Do Board - $ 15
9portaappunti.jpgUn amico un po' smemorato ce lo avete? Io non proprio in verità, o probabilmente sono troppo di parte per trovare debolezze. Dunque, se voi lo avete questo è il regalo ideale, io invece ho deciso di regalarlo a Filippo perché possa posizionarlo nella sua camera e annotarsi i più bei pezzi delle canzoni che ama cantare e suonare.

7. Vega Earbuds - $ 30
3auricolari.jpgA un amico che compone le più belle canzoni della storia voi che cosa regalereste per Natale? Riccardo vive dall'altra parte del mondo ma quando ascoltiamo i suoi pezzi è come se fossimo nella stessa stanza. Un paio di cuffie speciali per ascoltare le sue timide note prendere forma in risultati straordinari.

8. Bonheur 2016/2017 Planner - $ 22
5agenda.jpgPer una Content Manager che si rispetti occore un presente piacevole ma soprattutto funzionale, quindi per la mia Annalisa ho scelto questa deliziosa agenda dove annotare pezzi vecchi bellissimi e articoli nuovi ancora da costruire, nella speranza di scriverne insieme ancora tantissimi. 

9. Le Cord USB - $ 40
8filo rinforzato.jpgAnche Giovi si è appena traferito a Londra, la sua mancanza si sente già forte e chiara ma la sua energia è ancora contagiosa. Per lui ho pensato ad un regalo che potrà incollare al telefono e trasportare tra Carnaby Street e Putney senza aver paura di disintegrarlo dentro allo zaino. 

10. The 52 Lists Project - $ 16.95
10projectlist.jpgSul retro di questo libro c'è scritto: "Create 52 lists, one for every week of the year, that will help you discover the beauty, joy, creativity, and power you already have! Get ready to celebrate, enjoy, and take ownership of your life, as each week of the year becomes more thoughtful and vibrant". Ecco, questo libro vorrei regalarlo alla persona che mi ha aiutata a scoprire ciò che di più bello potevo trovare dentro di me. Vorrei regalarle un pensiero speciale per ogni settimana dell'anno, poiché possa sempre circondarsi di gioia, bellezza e creatività. Auguri Memi!

13 Nov 2016
Un appartamento a Berlino

marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-1.jpg

Piccoli ma incisivi interventi sono stati dedicati a questo prezioso appartamento del '900 nel cuore di Berlino. Nonostante la recente restrutturazione la speciale atmosfera della casa è infatti custodita nei dettagli che raccontano le sue origini, elementi colmi di storia e personalità. I soffitti rendono l'atmosera surreale, ma i vivaci complementi d'arredo ci riportano alla vita terrena con particolare esuberanza. Tra la cucina e la camera da letto vi è un'antica porta marocchina che segna il passaggio tra i sontuosi pezzi decorativi originali e la contemporaneità del design moderno. 

marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-2.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-3.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-4.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-5.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-6.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-7.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau-8.jpg
marc-benjamin-drewes-thomas-schneider-enric-duch-berliner-altbau.jpg

DESIGNERS: MARC BENJAMIN DREWES, THOMAS SCHNEIDER
PHOTOS: ENRIC DUCH

28 Ott 2016
Il Natale 2016 di IKEA

Il Natale 2016 di Ikea 11_0.jpg

Avete già scoperto il nuovo catalogo IKEA dedicato al Natale 2016? Stile semplice e materiali naturalmente caldi sono protagonisti di questa nuova collezione, presentata da IKEA attraverso un ricco e raffinato assortimento di soluzioni decorative e di home furnishing.
Palette tenui, soft e delicate si accostano a rosso, oro e argento tradizionali, da interpretare in chiave creativa e contemporanea per aprire le porte di casa al Natale! L'illuminazione si fa sempre più suggestiva e la collezione risulta essere una vera e propria dichiarazione di allegria. 

Su Grazia.it trovate tutte le novità più belle del catalogo IKEA Natale 2016, in vendita dal prossimo weekend fino a esaurimento scorte.

Il Natale 2016 di Ikea _0.jpg
Il Natale 2016 di Ikea 9_0.jpg
Il Natale 2016 di Ikea 10_0.jpg
Il Natale 2016 di Ikea 18_0.jpg
Il Natale 2016 di Ikea 33_0.jpg
Il Natale 2016 di Ikea 39_0.jpg

Un Natale semplice e accogliente

  • 3 di 14
25 Ott 2016
L'appartamento spagnolo: un mix di elegante stravaganza

barcelona10.jpg

Un superbo mix di stili, una strabiliante personalità e un profondo senso estetico mi costringono a esplorare con attenzione ogni singolo dettaglio di questo appartamento spagnolo. La luce naturale riflette la poesia degli stili, gli spazi ampi e aperti rendono l'atmosfera intrisa di stupore e il parquet a spina di pesce sembra rivivere la sua giovinezza. Negli interni si respira un'aria bohémien spensierata, travolgente e delicata allo stesso tempo, con tocchi di contrasto grigio antracite e legno naturale. Chi ha pensato e progettato questo luogo ha voluto volgere lo sguardo verso la contemporaneità del futuro, senza perdere però di vista i segni del passato. 

barcelona1.jpg
barcelona2.jpg
barcelona4.jpg
barcelona5.jpg
barcelona6.jpg
barcelona7.jpg
barcelona9.jpg
barcelona11.jpg
barcelona12.jpg

Interior designer: Marta Castellano. Architect: Serrat-Tort

20 Ott 2016
Maschera Esfoliante Argilla Pura L’Oréal Paris

FullSizeRender 7_1.jpg

Far svanire i segni di una settimana frenetica è possibile, e in soli 10 minuti. Come? Con la Maschera Esfoliante Argilla Pura di L’Oréal Paris, che dopo tre settimana di utilizzo ha già ampiamente soddisfatto le mie aspettative.

L’Oréal Paris ha selezionato e associato insieme 3 argille minerali e attivi top:

- Caolino: molto concentrata in silicati e nota per assorbire impurità e eccesso di sebo
Montmorillonite: con alta concentrazione di silicio, purifica e riequilibra la pelle riducendone le imperfezioni
Ghassoul: di origine vulcanica, questa argilla minerale molto concentrata di oligoelementi è nota per aiutare ed illuminare il colorito e donare luminosità.

A questi sono stati associati tre ingredienti naturali dalle proprietà specifiche per dare vita a tre maschere uniche. Io ho provato la Maschera Argilla Pura all’Alga Rossa: l’estratto di Alga Rossa aiuta a levigare la pelle e a restringere i pori, per un’azione esfoliante e una pelle visibilmente più liscia.

Da vicino.jpg

Mi sono concessa questo rituale di bellezza due volte (in realtà tre) in una settimana, dopo la doccia e con il turbante in testa nell’attesa di asciugarmi i capelli.
Dopo aver lavato il viso con acqua calda e con un detergente specifico per assicurarmi aver rimosso ogni traccia di makeup, ho applicato la maschera con le dita e l’ho lasciata agire per 10 minuti. Quando la pelle ha iniziato a tirare e la maschera ad asciugarsi, con l’aiuto di una spugna morbida e di acqua tiepida ho sciacquato delicatamente il viso fino alla completa rimozione della maschera. Sin dalla prima applicazione la pelle è risultata più morbida, liscia e luminosa, così levigata e uniforme da sembrare visibilmente trasformata.

IMG_4574.JPG

La consistenza della maschera è molto piacevole al tatto, la quantità dei granuli presenti non risulta eccessiva e l’esfoliazione non è troppo aggressiva. La pelle non si secca, al contrario è idratata e morbidissima. Se siete alla ricerca di un prodotto che renda la grana della pelle liscia, uniforme e splendente di bellezza la Maschera Esfoliante Argilla Pura è ciò che fa per voi.

Ricordatevi di scattare il vostro rituale di bellezza e di condividere questo intimo momento insieme a tutte noi, utilizzando gli hashtag #instadetox e #squadrarossa, così potrò trovare tutti i vostri scatti. Le immagini più belle entreranno a far parte di una gallery esclusiva su Grazia.it, permettendovi quindi di diventare le "paladine ufficiali" di questa divertente battaglia virtuale! 

18 Ott 2016
10 idee per arredare il camino spento o in disuso

come arredare il camino.jpg

Il camino è un elemento decorativo e funzionale antico che ha sempre rappresentato una preziosa fonte per riscaldare le nostre case. Oggi, nella maggior parte dei casi, ha la funzione di creare un’atmosfera intima e suggestiva all'interno di un ambiente personale e accogliente. Una questione estetica che incornicia attimi di relax, momenti semplici nel proprio “nido” che ognuno ricerca alla fine di una giornata.
È quindi questa l’evoluzione del camino, che non simboleggia più un'essenziale fonte di calore ma piuttosto un elemento di piacere da decorare con il proprio gusto e la propria creatività.

Ecco la nostra selezione di 10 idee originali da non farsi sfuggire per decorare il camino quando è inutilizzato.

1 camino.jpg
2 camino.jpg
3 camino.jpg
4 camino.jpg
5 camino.jpg
6 camino.jpg
7 camino.jpg
8 camino.jpg
9 camino.jpg
10 camino.jpg

Credits: Pinterest

Sono Federico Avella, ho 25 anni ed abito in provincia di Monza.

12 Ott 2016
DetoxMania: il potere delle argille L'Oreal

INSTA-CONTENT---MONOMASKING---1080x566-02.jpg

Da quando vivo a Milano ho inserito in agenda un appuntamento improcrastinabile, di quelli che non potrei mai posticipare o anticipare perché irresistibilmente necessario. Un momento di beauty detox che mi concedo due volte alla settimana e che continuo a dedicare a me stessa con piacevolissimi risultati. Quando la pelle appare visibilmente stanca, ruvida e irregolare a causa dello sgradevole mix di smog, stress e fatica, è possibile ritrovare la bellezza naturale di cui il viso ha bisogno con la giusta dose di ingredienti e solo dieci minuti.  

La mia alleata di bellezza è la Maschera Esfoliante Argilla Pura (argilla rossa) con estratto di alga rossa, che affina la grana della pelle e restringe i pori. La pelle è più morbida e liscia, visibilmente trasformata, più uniforme e splendente di bellezza. Questa maschera è una delle 3 innovative Maschere detergenti viso a base di argille minerali pure che L'Oreal Paris ha presentato per combattere la battaglia contro lo stress della pelle. 

Dall'alto_0.jpg

Le altre due sono:

Maschera Detox Argilla Pura (argilla nera) con carbone dalle proprietà magnetiche, che detossina e illumina il colorito. La pelle appare più pura, radiosa, fresca e il colorito più intenso.

Maschera Purificante Argilla Pura (argilla verde) con estratti di eucalipto dalle proprietà purificanti, che assorbe le impurità, regolarizza l’eccesso di sebo e opacizza la pelle. Il risultato è una pelle pura, fresca, pulita, più opacizzata e più morbida.

E per voi? Qual è la vostra preferita? L’Oréal Paris ci invita a condividere sui social uno dei momenti più intimi ma divertenti della nostra giornata, quando ci dedichiamo a una maschera detox. Io mi sono arruolata alla #squadrarossa, che sono orgogliosa di rappresentare. Nei prossimi giorni continuerò il mio rituale di bellezza (ma soprattutto di #instadetox) e voglio invitare a farlo anche tutte voi: scattate il vostro momento beauty insieme a L'Oreal Paris e pubblicatelo sui vostri social network, ricordandovi di taggare nella foto @lorealskin e di inserire l’hashtag #instadetox.

Le immagini più belle entreranno a far parte di una gallery esclusiva su Grazia.it, permettendovi quindi di diventare le "paladine ufficiali" di questa divertente battaglia virtuale! Siete pronte? Che la sfida abbia inizio!

[Post realizzato in collaborazione con L'Oreal]
10 Ott 2016
Come arredare e decorare con le foglie

1280 foglia Olivia_0.jpg

Tessuti, carte da parati, pattern ed oggettistica ornamentale riproducono con ricercata eleganza l’elemento verde per eccellenza di questa stagione: la foglia.

Divenuta ormai un’immancabile protagonista degli interni contemporanei, la foglia si accomoda tra le mura di casa contaminando il design con un tocco tropicale. L’idea del singolo stelo come complemento d’arredo nasce da un gusto radical chic, dove la semplicità e il design incontrano lo stile botanico non solo in quadri dipinti, ma anche in veri e propri essiccatoi murali in vetro, così come in straordinari vasi di vetro contenenti le più strabilianti foglie ornamentali.

In bagno, ambiente non sempre adatto a favorire la sopravvivenza delle nostre piante d’ appartamento poiché spesso privo di luce, possiamo posizionare scrigni di vetro con foglie e muschio che assorbono bene l’umidità e garantiscono un profumo delicato e naturale, oppure optare per una carta da parati suggestiva per rendere l’atmosfera ancor più intima.
In sala o in spazi ampi invece spazio alla creatività. Foglie alte come quelle del banano, stampe o erbari di fine secolo scorso disegnati a mano, donano all’ambiente un aspetto fresco e luminoso.

Ci sono foglie più eleganti rispetto ad altre, dall’aspetto verde e sempre lucido. La foglia di Monstera, ad esempio, ha un’ottima resistenza se collocata in un ambiente luminoso ed il ricambio d’acqua è costante. La Felce invece favorisce le condizioni d’umidità e, se posta sotto ad una campana in vetro, può durare fino a quindici giorni circa.

Ma ancora Foglie di Palma o Aralia sono di facile reperibilità e costi ragionevoli, e si adattano ad ogni stile e colore ancora meglio se mescolate insieme. 

Decorazioni a muro

  • 3 di 8

Mi chiamo Jessica, italo-francese, lentiggini, rossetto rosso e converse colorate.

Fragole con panna montanta, gelato e pizza, sempre. Fiorista freelance, appassionata e troppo spesso imbranata. Piango spesso, sorrido sempre, scrivo, parlo e vivo tutto intensamente, ma mai per niente. Amo i ranuncoli, i tulipani, le peonie ed i sorrisi. E amo le spose, le navate e i miei fiori. La mia passione nasce da bambina, su una terrazza colorata e profumata come solo mio nonno sapeva curare.

22 Set 2016
Come arredare casa in base al segno zodiacale

Untitled-1.jpg

Non sono una fedele amante dell'oroscopo della domenica e nemmeno mi sono mai interrogata sulle peculiarità del mio carattere secondo Paolo Fox, ma una cosa è certa: da quando ho scoperto l'oroscopo di Marco Pesatori su D Repubblica delle donne il mio con gli astri è diventato un appuntamento settimanale.
Pesatori è il vero (e solo) poeta dello zodiaco a raccontare l'astrologia come la scienza di un tempo all'interno del quale tutte le cose sono contenute. Il suo è un oroscopo “filosofico-magico-dadaista” molto apprezzato dall'universo femminile, quindi - per cortesia - se ve lo siete perso fino ad oggi correte a recuperare questi anni di silenzio (niente se, niente ma).

E mentre vi preparate per concedervi alla lettura delle opere astrologiche di Marco Pesatori, io vi racconto in che modo ci affidiamo alle stelle anche per scegliere la tinta delle tende per la camera da letto o la trama del tappeto da posizionare in salotto.

Ma tu di che segno sei?

GEMELLI: segno d’aria curioso e amante di una decorazione eclettica. Gli spazi sono aerosi e luminosi, con accenti di colore accesi come blu, verde e giallo. I Gemelli sono tendenzialmente creativi quindi sì a pareti lavagna per annotare nuove idee, no a un arredamento piatto e senza carattere. Uno stile in continua evoluzione che vede pochi elementi protagonisti per non creare disordine alcuno.

  • 3 di 12
07 Set 2016
Una casa in stile nordico da sogno

4-cucina luce.jpg

Questa è una di quelle cucine che il 90% di noi (donne) possiede nella propria bacheca di Pinterest. Non solo perché è incredibilmente fotogenica (o per così dire instagrammabile), ma soprattutto perché è una straordinaria fonte di ispirazione per tutti coloro che sono alla ricerca di idee su come arredare la cucina.

L'intera casa, in stile prettamente nordico, gioca con il calore del legno grezzo, con la leggerezza dei tessuti dalle palette polverose e con un mix di elementi di design tipici dell'arredamento nordico.

Di cosa mi sono innamorata io? Dell'armonia che conferisce la luce in cucina e dell'atmosfera ricreata in camera da letto. Voi?

2-Living nordico.jpg
4A-cucina bella.jpg
3-Cucina nordic style.jpg
5-cameradaletto.jpg
7-camera scura .jpg
8-studio a casa.jpg

Pagine

Iscriviti a Blog Newsletter