Questo sito contribuisce alla audience di

Subscribe to Feed Home Page

Feed Home Page

22 Giu 2017
Lago d'Orta, una gita fuori porta a Milano

1 _4.jpg

Il lago d'Orta è un luogo meraviglioso, forse il più romantico dei laghi d'Italia. È uno specchio d’acqua di grande bellezza situato nel nord del Piemonte, sul quale si affacciano fitti boschi di castagni, faggi, pini silvestri e una manciata di pittoreschi borghi. Questa è la stagione ideale per organizzarvi una gita fuori porta e se partite in macchina da Milano in un'ora e trenta minuti sarete già in contemplazione di scorci straordinari. 

Orta San Giulio
2 Orta San Giulio_2.jpg

Il piccolo borgo di Orta è considerato uno dei più belli d'Italia. Ad accogliervi troverete un'atmosfera fiabesca tra gli stretti vicoli del paese, dove i palazzi sono avvolti da un'elegante fatiscenza e le mura coperte da straordinarie viti americane. Bella e colorata la pittoresca piazza Motta si affaccia sulle acque del lago, all'altezza del porticciolo da dove partono le imbarcazioni dirette all’isola di San Giulio. Qui dovrete concedervi un delizioso cono gelato artigianale da Pan&Vino, oppure sedervi sotto i portici alle spalle del cinquecentesco palazzo comunale e godervi una degustazione dei loro prodotti piemontesi più tipici. 

3 Orta San Giulio3_0.jpg
4 Orta San Giulio_1.jpg
5 Orta San Giulio_0.jpg
7 Orta San Giulio_0.jpg
8 Orta San Giulio_0.jpg
9 Orta San Giulio_0.jpg

Isola di San Giulio
11 Isola San Giulio_0.jpg

L'isola di San Giulio sembra uscire dal dipinto di un pittore che lo ha ritratto incastonato, come solo un gioiello può essere, tra cielo e lago. Gioiello romanico dell’isola è la basilica di San Giulio, con facciata e scalinata che danno direttamente sulle acque. L'isola è lunga appena 275 metri e larga 140, quindi non abbiate fretta di scoprirla tutta d'un fiato e godetevi la passeggiata lungo le vie del silenzio. Qui infatti si snoda un percorso chiamato del Silenzio e della Meditazione e nel giro ad anello delle vie si possono incontrare alcuni cartelli su cui sono scritte massime che inducono ad un senso di silenzio e pace che già l`ambiente dell`isola, non a caso chiamata l`isola del silenzio, suggerisce al visitatore che arriva in battello. 

12 Isola San Giulio_1.jpg
13 Isola San Giulio.jpg
14 Isola San Giulio.jpg
15 Isola San Giulio.jpg
16 Isola San Giulio.jpg

Sacro Monte di Orta
18 Sacromonte.jpg

L'ultima straordinaria passeggiata da concedervi al tramonto offre la più romantica delle scenografie, dall'alto. E' un percorso devozionale che conta 21 cappelle edificate tra la fine del sedicesimo e la fine del diciottesimo secolo con affreschi e sculture in terra cotta sulla vita di San Francesco d'Assisi. Il Sacro Monte di Orta è stato inserito dal 2003 nel Patrimonio Mondiale dell'Umanità tutelato dall'UNESCO perchè "rappresenta un'integrazione di successo tra architettura ed arti decorative in un paesaggio di grande bellezza e per l'alto valore spirituale raggiunto in un momento critico della storia della Chiesa Cattolica Romana". Cercate la posizione che preferite, sedetevi a guardare le luci accendersi sulle sponde selvagge del lago con al centro il suo gioiello più prezioso e godetevi il silenzio di un luogo immacolato.

22 Sacromonte.jpg
19 Sacromonte.jpg
23 Sacromonte.jpg
20 Sacromonte.jpg
21 Sacromonte.jpg

08 Mag 2017
Madame Miranda, il primo servizio di beauty on demand

i-q-madamemiranda-body-image-1487846145.jpg

D'ora in poi ci pensa Miranda a rimetterci al mondo. Non saremo noi ad andare da lei, ma lei a raggiungerci a casa, in ufficio, in palestra o in hotel, e contattarla sarà facilissimo. Sì perché a volte abbiamo soltanto bisogno di qualcuno che si prenda cura di noi e sapere che a farlo sarà un team di professionisti selezionati aggiuge valore all'esperienza. 
Madame Miranda è il primo servizio di beauty on demand, una piattaforma web dedicata ai trattamenti Hair & Beauty. Attraverso Madame Miranda è infatti possibile prenotare trattamenti per mani, piedi, capelli, viso e corpo con operatori qualificati anche in orari in cui i saloni sono generalmente chiusi, 7 giorni su 7 dalle 7 alle 22. I prezzi? Decisamente competitivi: il listino varai dai 25 euro della manicure fino ai 175 del Flash Pack Cerimonia (3 beauty specialist tutte per te, un total look a prova di cerimonia con make-up, hair e mani come vuoi e cambio smalto piedi).

Staying IN is the new going out! - E' questo il motto delle tue donne fondatrici di Madame MirandaDiamante Rossetti e Gioia Fiorani. Dopo un'esperienza nella comunicazione in YOOX-Net-A-Porter Group, Diamante e Gioia hanno deciso di dedicarsi a un progetto tutto loro con tutta la professionalità e la scrupolosità del caso, tanto da definirsi molto più clienti rispetto a imprenditrici. In fondo i veri imprenditori devono essere in grado di ascoltare le esigenze del consumatore, e loro sembrano aver brillantemente centrato il bersaglio! 

i-q-madame-miranda-body-image-1487846239.jpg

Prenota qui la tua esperienza: Madame Miranda

26 Apr 2017
Thailandia in Agosto: Koh Tao

4 haad tien mare.jpg

La Thailandia in Agosto è bella, bellissima. Il mare è limpido anche quando sovrastato da un cielo livido, la vegetazione è più rigogliosa del solito e le temperature sono pressochè perfette. Noi abbiamo deciso di goderci il realx in un paio di isole dopo quattro intensi giorni di Cambogia, optando per quelle situate nella parte Sud ovest del golfo di Thailandia: Koh Tao e Koh Phangan.
Se la vostra prima domanda a riguardo interessa il meteo vi rispondo immediatamente: abbiamo trascorso su queste isole 7 giorni durante i quali il cielo è stato spesso coperto, a tratti azzurro terso ma anche piovoso e grigio. Tenetevi pronti per cambiare i vostri piani in fretta e godetevi il sole così come l'acquazzone più improvviso, ne sarà comunque valsa la pena. Questo articolo è interamente dedicato all'Isola di KOH TAO, non solo perché per me è la più bella in assoluto ma soprattutto perché merita di essere conosciuta con il giusto approfondimento (fotografico e non).

3haad tien golfo_0.jpg

KOH TAO
Tao è l'isola delle tartarughe, come ci suggerisce il nome, è la più piccola e la più suggestiva delle tre (la terza in zona è Koh Samui) ed è la meta favorita dei subacquei. Qui le spiagge sono immacolate: l'acqua è cristallina, la spiaggia bianchissima e la verde vegetazione si estende fino al mare. 21 km di estensione per una deliziosa tappa da non lasciarsi scappare.

Dove dormire a Koh Tao: è delle tre l'isola più costosa, le strutture non sono numerose come nelle altre due (di dimensioni maggiori) ed è l'isola più esclusiva.

1. HAAD TIEN
1 haadtienpool5_0.jpg2 Haad tien pool day.jpg

Noi abbiamo deciso di soggiornare in questo angolo di paradiso. L'Haad Tien vanta la spiaggia più bella dell'isola, una baia mozzafiato riparata dal vento sulla quale si affacciano camere con una vista straordinaria. Due sono le strutture a disposzione: Haad Tien Beach Resort, che propone una selezione di Villas indipendenti sulla spiaggia ma anche immerse nella foresta rigogliosa e il Beach Club, un'estensione del Beach Resort costituito da una  struttura più moderna che si affaccia anch'essa sul golfo. Quest'ultimo è leggermente meno costoso del primo (si tratta sempre di prezzi più contenuti di quelli che siamo abituati a trattare in Europa, ma non fatevi ingannare dal mito della Thailandia low cost perché non vale, soprattutto per quanto riguarda le strutture di un certo livello).

5 haad tien camera 1.jpg6 haadtien_villa.jpg
7Beach-Club-by-Haad-Tien1.jpg8 haad tien beach camera.jpg

Gli ospiti di entrambi i resort possono usufruire di tutti i luoghi condivisi delle strutture come ristoranti, piscine e spiaggia. Il Beach Club offre un noto centro Diving dove è possibile prenotare la propria escursione in mare aperto, che non potrete proprio lasciarvi scappare perché Koh Tao è uno dei luoghi più straordinari per le immersioni di tutta l'Asia. 

9 haadtienbeach1.jpg10 Haad Tien pool.jpg11 haadtien spiaggia.jpg

2. CASAS DEL SOL
1 CASAS DEL SOL.jpg

Se avete deciso di partire con un gruppo di amici questa potrebbe essere la soluzione ideale per voi. Casas Del Sol propone una selezione di Luxury Boutique Villas con una vista mozzafiato e dotate di ogni comfort: piscina con vista, ampia zona living e cucina moderna, camere da letto spaziose e totale privacy. 

3 CASAS DEL SOL.jpg
4 CASAS DEL SOL.jpg
5 CASAS DEL SOL.jpg
6 CASAS DEL SOL.jpg

3. THE VIEW POINT RESORT
og_pool_villa_5_6180.jpg

Il View Point Resort è il luogo perfetto dove rilassarsi e godere di una privacy assoluta. L'architettura si fonde con la natura e ogni stanza si apre sul paesaggio quasi a volerlo contemplare attraverso le aperture. Potrete scegliere se soggiornare nelle Villas con piscina privata oppure in intimi e confortevoli Cottage, godendo delle stesse bellezze tropicali. Il Resort vanta anche uno dei ristoranti più famosi dell'isola che potrete provare anche se deciderete di non soggiornare qui.

og_pool_villa_5_6516.jpg
og_pool_villa_6_1710_adjusted.jpg
og_pool_villa_7_9850_adjusted.jpg
og_terrace-2sat.jpg

Dove mangiare a Koh Tao: in questa piccola isola si trovano numerosi ristoranti da provare per gustare un'ottima cucina locale. 

1. BARRACUDA
Barracuda.JPG

La leggenda racconta che anche il Re e la Regina vengono a far visita alla cucina del Barracuda quando si trovano da queste parti, e come biasimarli. Le portate sono decisamente generose, la qualità del cibo è ottima e con una manciata di Euro mangierete fino a sentirvi davvero sazi. E' diventato talmente celebre da aver costretto i proprietari ad aprirne un secondo, poco distante dal primo ma in una location più isolata. Provatelo, è il mio preferito.

2. WHITENING
Whitening .jpg

Se avete voglia di una cena in riva al mare a base di ottimo pesce questo è il posto giusto per voi. E' un ristorantino super romantico, peccato per la vista sul porto che compromette un po' l'atmosfera ma ne vale comunque la pena. Deliziose le portate e decisamente ottima la qualità prezzo.

3. BANANA ROCK
Banana Rock.jpg

Qui potete concedervi anche solo una birra al tramonto, in una location così romantica e spartana allo stesso tempo da risultare perfetta. Vi ritroverete a mangiare su un'incredibile palafitta sull'acqua nella spiaggia di Sai Nuan, il luogo ideale dove fermarvi anche per pranzo!

4. NATURAL HIGH CAFE
Natural High cafè.png

In questa terrazza mozzafiato sulla foresta andrete a godervi il tramonto in compagnia di un buon aperitivo, per contemplare la natura e assaggiare prelibatezze locali. Vi consiglio di raggiungerlo in prima serata per non perdervi la vista al tramontare del sole e di continuare poi con una cena a lume di candela.

5. BLUE WATER RESTAURANT
Blue Water 2.jpg
Blue Water.jpg

Se avete voglia di un menu un pochino più internazionale dovete venire in questo posto, poiché colazione potrete ordinare anche american pancakes e godere di una vista straordinaria sull'oceano. 

Cosa fare a Koh Tao: abbiate premura di scegliere il resort giusto perché l'isola è piccola ed è da dedicare alla vita da spiaggia.
Visitate Ko Nang Yuan, una piccola isola molto vicino a Koh Tao costituita da 3 piccoli isolotti collegati da una lingua di sabbia: avrete il mare con barriera corallina da tre lati. Concedetevi un'escursione in barca perché lo snorkeling qui è mozzafiato, oppure decidete di provare a prendere delle lezioni di Diving, questo è il posto giusto dove iniziare la vostra esperienza di Sub. Godetevi i colori dell'isola, i tramonti e la cucina locale, i nuovi incontri e la doccia all'ora di cena. La birra al calare del sole e un Mango Sticky Rice anche a colazione se ne avete voglia (ne avrei mangiati senza sosta). Koh Tao è la mia isola preferita, e sono sicura che anche per voi sarà amore a prima vista!

12 me haad tien _0.JPG

26 Apr 2017
L'estate di H&M Home

H&MHOME4.jpg

La nuova collezione Estate 2017 firmata H&M Home ci fa sentire (già) in vacanza. Seducenti atmosfere esotiche e nostalgici dettagli etnici rinnovano i nostri interni senza stravolgerne l'aspetto, introducendo palette brillanti e trame tropicali. Un briciolo di oro illumina la zona living così come la tavola, che si tinge di turchese, di panna e di verde. 

H&MHOME5.jpg
H&MHOME7.jpg
H&MHOME2.jpg
H&MHOME8.jpg
H&MHOME6.jpg
H&MHOME.jpg

Acquista i nuovi prodotti qui: H&M Home
Credits: Pinterest 

21 Apr 2017
La camera da letto invisibile

1 Hidden bedroom .jpg

Quando lo spazio non è predisposto per accogliere ampie suddivisioni occorre trovare una soluzione per creare una zona notte confortevole. Sono sempre molto curiosa di scoprire le idee smart di interior designer e architetti da sviluppare negli spazi piccoli, ma questa penso sia una delle mie preferite.
La (micro) camera da letto diventa invisibile, è raccolta in un'intima nicchia che la rende accogliente e completamente indipendente. La zona living è accolta sul grande tappeto e non interferisce con la zona notte. La cucina invece si trova in fondo al corridoio e, seppur contenuta, è assolutamente irresistibile. Sono innamorata di questo adorabile nascondiglio! 

2 hidden bedroom.jpg
3 hidden bedroom.jpg
4 hidden bedroom.jpg
5 hidden bedroom.jpg
6 hidden bedroom.jpg
7 hidden bedroom.jpg
8 hidden bedroom.jpg
9 hidden bedroom.jpg
10 hidden bedroom.jpg

Credits: Entrance

19 Apr 2017
Lo stile nordico non tramonta mai

1 casa grigia_0.jpg

Mi piace l'atmosfera di questa casa, ogni dettaglio si trasforma in idea per decorare gli interni in perfetto stile scandinavo. Le pareti verdi salvia/grigie polvere combinate con il pallido parquet rendono l'ambiente fresco ed elegante, insieme alla micro parete con mattoni a vista. Il design è decisamente contemporaneo, gli elementi d'arredo sono puliti ma sofisticati e scelti con cura. La luce penetra dalle grandi vetrate laterali con una diffusione omogenea quanto prepotente e la camera da letto accoglie tre principali tinte neutre: bianco, nero e grigio. Un appartamento decisamente piacevole da osservare, dal carattere grintoso al punto giusto.

2 casa grigia_0.jpg
3 casa grigia_0.jpg
4 casa grigia_0.jpg
5 casa grigia_0.jpg
6 casa grigia_0.jpg
7 casa grigia_0.jpg
8 casa grigia _0.jpg
9 casa grigia_0.jpg
10 casa grigia_0.jpg
11 casa grigia_0.jpg
12 casa grigia_0.jpg
http://entrancemakleri.se/hem-till-salu/objekt/836011/alla-bilder/Credits: Entrance

06 Apr 2017
Shinta Mani, un'oasi di relax a Siem Reap

Shinta Mani entrata.jpg

Al ritorno dal mio viaggio in Cambogia e Thailandia ripetevo sempre le stesse parole, ad alta voce: "non tornerò in Asia per almeno qualche anno". Eppure ogni volta che ripenso allo Shinta Mani mi viene voglia di prenotare il primo volo diretto a Siem Reap (con tutti gli scali del caso), per godere di una colazione sopsesa e per il sorriso contagioso di chi sa come coccolare la tua anima dopo un viaggio interminabile e la sensazione di essere veramente in uno dei posti più lontani dalla tua casa. Questi due elementi sarebbero in grado di rimettermi al mondo con effetto immediato.

img_5466.jpg

La Cambogia fa bene al cuore c'è poco da fare, ma questa è un'altra storia. Nell'attesa di trovare un paio d'ore per concentrarmi sulla stesura di un pezzo interamente dedicato al mio viaggio in Asia, oggi vorrei vorrei portarvi alla scoperta di questa preziosa struttura situata nel centro di Siem Reap, un luogo che ha rivoluazionato la mia esperienza. Lo Shinta Mani è situato in una zona verde e tranquilla del quartiere francese di Siem Reap. La città è ubicata tra le rovine di Angkor Wat, nel nord-ovest del paese, e qui si intrecciano le vite dei cambogiani insieme a quelle di viaggiatori più o meno esperti che sentono un'unica forte necessità una volta raggiunta questa meta: godersi il tempo che scorre senza impellenza. 

Noi, come la maggior parte dei visitatori dei siti di Angkor, abbiamo soggiornato qui tre giorni e fondamentale è stato scegliere il luogo giusto dove ricaricarci di energia dal tramonto all'alba. Le visite ai siti archeologici sono incredibili così come fisicamente provanti (soprattutto nelle stagioni più calde e afose) e tornare a riposarsi tra le mura di uno spazio accogliente e immacolato è essenziale.

ristorantesm.jpg

La colazione allo Shinta Mani Club è servita al ristorante Kroya, dove cinque confortevoli sedute sopese cullano il timido risveglio rendendolo decisamente piacevole. Due sono le strutture, Club e Resort, separate da una - non trafficata - strada centrale. Tutti gli ospiti possono godere degli spazi comuni di entrambe le strutture, così come delle due piscine, della SPA, dei ristoranti e delle zone relax.

IMG_2474.JPG
Hotel-Shinta-Mani-Siem-Reap-Cambodia.jpg
Hotel Shinta Mani.jpg

Le camere dello Shinta Mani sono accoglienti e spaziose e un aroma di loto rinfresca l'atmosfera. L'architetto-designer Bill Bensley, mente del progetto di restrutturazione del 2012, ha trasformato questa ex Guest House per giovani cambogiani alla ricerca di una carriera nell'accoglienza in un Boutique Hotel che oggi ospita 39 suite di lusso. Bensley ha creato un luogo fresco e sofisticato prendendosi cura dei più piccoli dettagli, dove trovano armonia una divertente funcky art, scuture d'epoca pittoresche e una collezione di fiori di loto artigianali da capogiro.

OK Deluxe-Room-showing-balcony.jpg
Camera deluxe .jpg
Camera superior SM_0.jpg

La vera differenza in questo posto però la fanno le persone. E' proprio questa la motivazione che ha rovinato il mio successivo soggiorno in Thailandia, perché a Siem Reap, e più precisamente allo Shinta Mani, ho scoperto una così dolce e premurosa accoglienza da sentirne la mancanza. Ho avuto la fortuna di girare il mondo insieme alla mia famiglia sin da bambina, ma un'attenzione così impeccabile nei confronti degli ospiti non l'avevo mai vissuta. Sì, la struttura è eccellente, la zona ideale, le camere spaziose e l'atmosfera profuma delicatamene di loto, i ristoranti sono straordinari così come le piscine. Niente di tutto questo sarebbe però indimenticabile senza la professionalità del personale, che è stata per me molto preziosa. La voglia di rubarci il cuore descrivendo con entusiasmo le sfumature di un paese che amano, il loro. La dolcezza nell'augurarci una buona gioranta nel vederci allontare alla scoperta del loro mondo. La stessa dolcezza così piacevole che si riscopre in un semplice ma sincero "welcome back home" ogni notte rientrando a casa. E' stato bello dormire sotto questo cielo, surreale ma bello.

Shinta-Mani-Facade.jpg

Shinta Mani 
Junction of Oum Khun and 14th Street,
Siem Reap,
Cambodia

Phone: +855-63-761-998
Email: book@shintamani.com

16 Mar 2017
Idee e suggerimenti per arredare con il nero

1 368--03-MAXALTO-ALCOR_CONSOLLE-ALCOR_03.jpg

Avete voglia di dare un tocco raffinato e di tendenza ai vostri interni? Parola d'ordine, o meglio dire Dress (home) Code: nero. Il nero è il colore puro ed estremo per eccellenza che ha il compito di rappresentare l’eleganza. Non stiamo parlando del nero inteso come gotico e misterioso, ma di una scelta cromatica tipica di un black style ben preciso e ricercato, delimitato da semplici scelte facilmente integrabili per rinnovare la propria casa. 

Che si tratta di una consolle, di un pianoforte, di un cuscino, di un vaso o di una seduta di design, è essenziale trovare il giusto equilibrio tra materiali, finiture, texture e ciò che già possiede l'interior design della nostra casa, per non ricadere nel tanto temuto “è triste ciò che è nero”. Dagli oggetti di design ultra-moderno a quelli di recupero e vintage, oggi il mercato offre una generosa quantità di complementi d’arredo ed oggetti decòr che, con il giusto utilizzo, sapranno suggerirci l’ispirazione migliore per donare carattere ed estendere i particolari della nostra personalità alla casa, donandogli un tocco di novità e stile. Del resto la moda ci insegna che nel nostro guardaroba  (almeno) un capo nero è essenziale! 

2 vaso nero.jpg
3 Home-of-Malin-Persson-07.jpg
4 letto piano nero.jpg
5 consolle sottili nero bianco.jpg
6 eyi0z.jpeg
camera letto nero.jpg
IMG_0698.jpg
ladyminerals_160126-_DSC5467.jpg
dettagli nero.jpg
nero.jpg
ufficio.jpg
VT1-2.jpg
Unknown-7.jpeg

Credits: Pinterest

Sono Federico Avella, ho 25 anni ed abito in provincia di Monza.

13 Mar 2017
Un appartamento svedese romantico e vintage

Casa svedese 3.jpg

Questa settimana ho voglia di iniziarla con il piede giusto, con un perfetto mix & match di stili retrò e contemporanei. Il romanticismo femminile di questo appartamento si fonde - e confonde - con un nostalgico vintage total white composto da piastrelle in ceramica bianca, boiserie, carte da parati straordinarie ed elementi decorativi floreali. La palette dei pallidi grigi accoglie la luce naturale e la riflette in maniera immacolata con il fine di valorizzare gli interni. E' bellissimo.

Casa svedese 2.jpg
Casa svedese 4.jpg
Casa svedese 5.jpg
Casa svedese 6.jpg
Casa svedese 7.jpg
Casa svedese 8.jpg
Casa svedese 9.jpg
Casa svedese 10.jpg
Casa svedese 11.jpg
Credits: Anders Bergstedt

28 Feb 2017
Parigi, dove dormire: Hotel Henriette

1 hotel-henriette-photos-sizel-158321-1200-849.jpg

Sia che siate in partenza per la Fashion Week parigina, sia che stiate progettando un weekend a Parigi per la prossima primavera vi consiglio di sbirciare questa deliziosa location, perché sono convinta potrebbe stravolgere il vostro soggiono. L'Hotel Henriette, situato nella seducente rive gauche, è un piccolo luogo di delizie da scoprire quando il sole tramonta e la sua graziosa corte interna si illumina di un romanticismo irresistibile. Il twist retrò lo rende il luogo ideale da pubblicare su Pinterest e la straordinaria cura dei dettagli concede un'accoglienza a cinque stelle.

Le 32 camere si distinguono per stile e accolgono complementi d'arredo bohémien, stravaganti carte da parati e cromie decise ma eleganti. I lampadari a muro anni '50 si alternano a sedute di design contemporaneo, così come ad elementi d'arredo provenienti dal mercato delle pulci del 13° arrondissement.
L'obiettivo della proprietaria di casa, la Fashion Editor Vanessa Scoffier? Dare vita a un luogo esclusivo ma al contempo accessibile. E per me è stato amore a prima vista!

2 hotel-henriette-photos-sizel-158341-1200-849.jpg
3 hotelhenriette.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-221771-1200-849.jpg
4hotelhenriette.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-221821-1200-849.jpg
6henrietteparis.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-443424-1200-849.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-443426-1200-849.jpg
bagnihenriette.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-443427-1200-849.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-306531-1200-849.jpg
hotel-henriette-photos-sizel-443421-1200-849.jpg
5henrietteparis.jpg

Hotel Henriette 

Pagine

Iscriviti a Blog Newsletter